Francesco Mandelli (dei Soliti idioti) contro Simona Ventura

di Fabiana Commenta

Il duo di comici attacca la conduttrice tacciandola di incompetenza musicale...

I Soliti Idioti (alias Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio) si scagliano contro Simona Ventura. In una recente intervista rilasciata a Chi, la coppia di autori-comici commenta l’ultima edizione di X Factor attaccando proprio la padrona di casa.
A parlare è soprattutto Francesco Mandelli che commenta il personaggio televisivo Simona Ventura: non gli piace come si veste, la televisione che fa o come parla.

Ma Mandelli non riesce a capire soprattutto le qualità della Ventura che a suo dire non sa fare proprio nulla e che ha riportato in auge personaggi tipo Cristiano Malgioglio (evidentemente non apprezzati da Mandelli…). Altra accusa rivolta alla Ventura è anche la sua incompetenza proprio come giudice a X Factor: la sua presenza sembra essere inutile, soprattutto se paragonata alla presenza degli altri giudici, Elio e Morgan (definiti “due geni) e Arisa che ha “una voce pazzesca”.

Insomma Francesco Mandelli si chiede il motivo per cui la presenza di Simona Ventura funzioni in televisione e sembra essere della stessa opinione della stessa Arisa che qualche puntata fa aveva sbottato e aveva accusato di incompetenza musicale la conduttrice.

A distanza di qualche tempo l’avventura televisiva di Arisa sembra concludersi qui (dopo l’ultima lite in diretta tv e l’accusa di brogli durante la trasmissione, Sky l’avrebbe già liquidata) e la cantante ha già annunciato l’intenzione di lasciare la tv, e Simona Ventura resta al suo posto, anche come conduttrice del programma calcistico su Cielo.

In realtà la reazione di Mandelli-Biggio replica a quanto aveva dichiarato lo scorso anno proprio Simona Ventura che aveva criticato la coppia di comici. A distanza di qualche tempo però i soliti idioti hanno deciso di dire la loro prendendosi la loro piccola vendetta…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>