Asia Argento vittima del produttore Weinstein: Costretta a subire sesso orale

di Sveva Commenta

Si allarga la lista di donne che negli anni hanno avuto a che fare con Harvey Weinstein, il produttore di Hollywood licenziato perché accusato di aver molestato per 30 anni moltissime attrice che hanno lavorato con lui. Spunta anche il nome di Asia Argento che, a soli 21 anni, sarebbe stata costretta a subire da lui del sesso orale.

Asia Argento

E’ il New Yorker a riportare le parole di Asia Argento:

Gli ho detto di fermarsi ma mi ha spaventato, era gigante Non si è bloccato, era un incubo. Dopo la violenza, ha vinto. Sono passati 20 anni da quella storia e se non l’ho fatta uscire prima è perché avevo paura. Lui ha fatto male a tante persone in passato. Mi sentivo obbligata. Il brutto di esserne stata vittima è che mi sento responsabile perché se fossi stata una donna forte, gli avrei tirato un calcio nelle palle e sarei scappata. Ma non l’ho fatto

Photo | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>