Giuliana De Sio ha rischiato di morire

di Fabiana 1

L’attrice è stata colta da forti dolori al torace prima di Natale e ora è ricoverata a Roma

Giuliana De Sio ha rischiato di morire.

Lo rivela l’attrice che scrive su Facebook dal suo letto d’ospedale “Signore e signori sono ricoverata in un grande policlinico di Roma dopo aver trascorso ore a dir poco drammatiche”.

Che cosa è accaduto?

L’attrice ha accusato dei forti dolori al torace lo scorso 15 dicembre mentre si trovava a Lamezia in tourneé con lo spettacolo La lampadina galleggiante di Armando Pugliese, tratto da Woody Allen.

È stata subito ricoverata in ospedale, ma a causa di alcune complicazioni ha chiesto di essere dimessa e di essere trasferita a Roma, dove vive.

Attualmente è ancora ricoverata, si dice forse per sospetta polmonite o per malattia.

In ogni caso l’attrice ha voluto tranquillizzare quanti le hanno scritto con affetto e preoccupazione senza ricevere alcuna risposta

“Non ho la dovuta serenità per raccontare ciò che è successo, ma la nostra relazione semivirtuale ha rischiato di interrompersi per sempre così come tutto il resto- scrive l’attrice – Ho ritenuto opportuno dirlo per tutti quelli che mi hanno cercato con messaggi pieni di apprensione e affetto. Scrivere mi stanca, tutto mi stanca, spero presto di avere più energia per tutti voi. Un bacio a tutti e buon anno”.

La De Sio avrebbe dovuto raggiungere in ogni caso la Capitale in questo periodo per andare in scena con lo spettacolo al Teatro Quirino.

E invece nulla da fare: la direzione del teatro avverte il pubblico e scrive “con grande dispiacere, la signora De Sio colpita da malattia durante la tournée dello spettacolo, purtroppo non si è ancora ristabilita”.

Lo spettacolo, dal 17 gennaio in poi, va avanti in ogni caso, con la sostituzione di Mariangela D’Abbraccio.

Già un paio d’anni fa Giuliana De Sio che doveva debuttare a Roma, sempre al Teatro Quirino, con lo spettacolo Il laureato, fu costretta ad annullare la prima dello spettacolo a causa di un’indisposizione. Tanti auguri di pronta guarigione.

Commenti (1)

  1. Spiritosissima e bella Giuliana….. ho letto delle sue disavventure. Alle volte le malattie avvengono quando troppa ansia e preoccupazione per il futuro, o per la conquista agognata di una meta ci attaccano concentrandoci in un risultato… bruciamo tutte le difese e ci rimane lo scontento e l’ansia. La nostra mente costruisce la reazione del corpo.. eppure l’esperienza dolorosa porta a scoprirci dentro e a capire che tra dentro e fuori non c’è molta differenza…. noi riflettiamo quello che siamo in fondo la vita è tutto un riflesso e un’analogia.Sperando che tu abbia risolto i tuoi conflitti ti auguro un mare di benessere..un saluto cordiale Maria Ciani Seren

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>