Emma, ecco perché ho mortificato la mia femminilità

di Fabiana Commenta

La cantante spiega il motivo del repentino cambio di look

Da un anno a questa parte i riflettori si sono accesi su Emma Marrone, vuoi per la dolorosa rottura con Stefano se Martino, vuoi per le sue presunte storie sentimentali… adesso però la giovane cantante salentina torna a conquistare le copertine dei giornali per l’uscita del suo nuovo album, Schiena, pronta a rispondere a chi la accusa di aver prima criticato Belen Rodriguez e poi di comportarsi come lei…

Tutto è nato dalla copertina dell’album che ha già fatto discutere parecchio visto che ritrae Emma nuda, ripresa di profilo.

Insomma proprio lei che “accusava” Belen Rodriguez di essere brava nel suo lavoro svelando centimetri di pelle, ha ceduto e si è mostrata (quasi) nuda.
La cantante però non accetta le critiche sulla strumentalizzazione del suo aspetto fisico e da qualche tempo a questa rilascia interviste (per lanciare il disco) e per difendere la sua integrità morale spiegando perché la foto di copertina… intervistata da A, ammette di aver sempre voluto mortificare la sua femminilità e per un motivo preciso.

“Per anni sono andata avanti con l’autodistruzione, rasandomi i capelli, assumendo atteggiamenti sempre meno femminili. In me si vedeva soprattutto la biondona, ho sempre avuto paura che la parte fisica sovrastasse quella l’artistica” ammette Emma.

Adesso però è cresciuta ed è riuscita ad accettarsi tanto da sfoggiare un look nuovo di zecca e decisamente più femminile. Rossetto rosso, lunghi capelli biondi, Emma sembra aver dato un taglio al passato e alla sua vecchia immagine che spesso ha fatto vociferare sulla sua presunta omosessualità. Unico suo cruccio era che le chiacchiere potessero far soffrire i suoi genitori che però l’hanno sempre rassicurata e le sono sempre stati accanto…

EMMA MARRONE ACCUSATA DI PLAGIO

Emma parla anche con umiltà del suo passato e racconta di aver fatto ogni tipo di lavoro dopo la scuola per poter aiutare in qualche modo in casa. “Sono sempre stata una superattiva, svegliarsi a mezzogiorno per me è bruciarsi una parte della giornata”… sarà anche per questo che è arrivata al successo?

foto Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>