Fabrizio Summonte aggredisce Gabriele Paolini in diretta

di Fabiana Commenta

Il giornalista del Tg5 perde le staffe e aggredisce con una testata Paolini in diretta tv

Fabrizio Summonte perde le staffe e colpisce con una testata il noto disturbatore Gabriele Paolini.
Il giornalista del Tg5 era ieri in diretta nell’edizione delle 13 in collegamento da Palazzo Chigi a Roma, quando Paolini, apparso accanto a lui davanti alle telecamere, ha cominciato a disturbare il collegamento.
A quel punto la conduttrice del telegiornale ha ovviato mandando in onda un servizio, ma quando ha ridato la linea a Summonte la situazione non è migliorata.



Nonostante l’inquadratura strettissima sul volto di Summonte, si vedeva Paolini che ha continuato imperterrito a disturbare il giornalista che alla fine ha perso le staffe e lo ha aggredito con una testata.

Viene in mente un episodio simile, quando nel 1998 il giornalista Paolo Frajese, esasperato dalla presenza molesta di Paolini durante una diretta televisiva, lo prese a calci davanti alle telecamere.
La nota attività di disturbatore di Paolini comincia nella metà degli Anni Novanta quando comincia la sua battaglia contro le posizioni della Chiesa Cattolica incentivando l’uso del preservativo. Nel 2002 è entrato addirittura nel Guinness dei primati con la motivazione di sabotare in continuazione i collegamenti dei giornalisti italiani.

Tra querele e denunce, Paolini aveva dichiarato di voler porre fine alla sua attività di disturbatore nel 2009, ma non è stato così. Paolini porta sempre con sé un televisore portatile per controllare istantaneamente la diretta televisiva e rimanere sempre all’interno dell’inquadratura.

Lamberto Sposini si sta riprendendo

Nella serata di ieri sera Mediaset ha diffuso un comunicato nel quale dichiara di voler querelare il noto disturbatore per reati di violenza privata, molestie e interruzione di pubblico servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>