Raoul Bova, il dolore dei miei figli per il divorzio

di Fabiana Commenta

Adesso è felicissimo accanto alla giovane nuova compagna Rocio Morales che lo reso padre della piccola Luna (che ha 11 mesi), ma Raoul Bova è stato travolto per mesi dal gossip a causa della relazione con l’attrice spagnola.

Dopo la conferma della loro storia è arrivato anche il divorzio dalla moglie Chiara Giordano ufficializzato praticamente attraverso un’intervista, dettaglio che la ex signora Bova non ha affatto gradito così come i dettagli sul logororamento progressivo del loro matrimonio che l’attore ha reso pubblici.

Il divorzio Bova-Giordano insomma non è stato del tutto indolore anche considerando le varie frecciatine che l’attore e la ex suocera, il potente avvocato divorzista Maria Bernardini De Pace, si sono scambiati nel corso dei mesi. Alla fine tutto è bene quel che finisce bene: i rapporti sono più distesi anche se adesso Raoul Bova non esita ad ammettere che la separazione dalla moglie è stata molto dolorosa per i suoi ragazzi, Alessandro di 16 anni e Francesco di 15 anni.

RAOUL BOVA, UN ANNO SABBATICO DA DEDICARE AI FIGLI

Non nego che per loro sia stato un grande dispiacere e non è facile fargli capire che la famiglia non è solo quella tradizionale. Ci vuole il tempo necessario. Sensi di colpa? Certo, ma invecchiando ho capito che anche le situazioni più negative ti aiutano a crescere. Non ho più paura di dire quello che penso, ho imparato a dire qualche no e non solo dei sì per accontentare tutti. Insomma, a essere accettato per quello che sono nel bene e nel male.

Ha dichiarato l’attore intervistato dal Corriere della Sera confermando di aver mantenuto un rapporto ottimo con i figli.

RAOUL BOVA, PER ANNI MI SONO IMPOSTO DI ESSERE QUELLO CHE VOLEVANO GLI ALTRI

Cerco di comunicargli che non contano solo il denaro e il potere. Certo, come tutti gli adolescenti sono contestatori, ma non demordo e propongo esempi di persone generose, altruiste, contro la corruzione e la sporcizia. Il più grande disegna benissimo. Il più piccolo ha una vis comica straordinaria: realizza dei video da scompisciarsi dalle risate. Ma non vogliono fare i raccomandati. Fino a qualche tempo fa, non volevano nemmeno che si sapesse chi era il papà. In altri termini, non vogliono apparire come i figli di.

E vedremo quello che faranno in futuro.

photo credits|instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>