Andrea Damante e Giulia De Lellis rinviano il matrimonio

di Maris Matteucci Commenta

Avevano annunciato il matrimonio a maggio e invece Andrea Damante e Giulia De Lellis sembrano avere cambiato idea. I due ex protagonisti di Uomini e Donne fanno slittare la data al 2018 e si prendono un po’ più di tempo per convolare a nozze.

andrea-damante

Ospite della trasmissione radiofonica Non succederà più, condotta da Giada Di Miceli su Radio Radio, l’ex tronista veronese (che ha preso parte anche alla prima edizione del Grande Fratello Vip) si dice fortunato ad avere incontrato la romana:

Io penso di essere una delle persone più fortunate del mondo ad aver trovato Giulia De Lellis. Che sia stato tramite un programma televisivo conta poco. C’è sempre questa malalingua nel dire del business, però io e Giulia siamo innamorati persi ed è lampante, è una cosa evidente!

ISOLA DEI FAMOSI 12, ANDREA DAMANTE: SAREI GELOSO DI GIULIA DE LELLIS

Capitolo matrimonio:

Credo che con Giulia tutto questo ad oggi succederà e quindi tra un anno e mezzo, il tempo di organizzarsi, di essere un attimino più tranquilli e sicuramente ci sarà un matrimonio e speriamo anche dei bambini! Sì, anche perché i figli sono da fare da giovani!

Nei giorni scorsi si è parlato di un cachet di 19mila euro per una serata di Capodanno insieme a Giulia De Lellis. Ma Andrea Damante smentisce:

A me farebbe piacere, per carità, che Signorini riesca ad avere quest’informazione, perché non lo sapevo neanche io. Comunque non è quella la cifra. (…) A me dispiace che venga fatta polemica apposta solo perché gli fa comodo metterci sui giornali perché non sanno più cosa scrivere.; ma la cifra è sbagliata, la polemica è proprio di cattivo gusto. È una cosa forzata che secondo me non ha fatto altro che farsi una pubblicità sbagliata, perché non capisco tutto questo interesse in un cachet, sbagliato tra l’altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>