Elena Santarelli pubblica su Twitter le foto delle sue smagliature

di Fabiana Commenta

Con uno spiccato senso dell’ironia, la showgirl ammette di aver qualche difetto fisico e pubblica le foto delle sue smagliature...

Generalmente le showgirl sono ossessionate dal loro aspetto fisico e cercano in tutti i modi di nascondere le minime imperfezioni. È stata molto coraggiosa in questo senso Elena Santarelli che ha deciso di condividere con i suoi follower su Twitter alcuni scatti inediti.

La bionda showgirl si gode l’assaggio di estate anticipata e posta sul suo profilo Twitter gli scatti sulla spiaggia. Occhiali da sole, shorts e bikini a fascia multicolor per godersi il sole mostrano il fisico perfetto di Elena che però sembra essere dotata anche di una certa ironia tanto che ha rivelato di avere i suoi difetti, tra cui le smagliature.

La showgirl ha addirittura postato gli scatti delle sue smagliature su Twitter, ma già diverso tempo fa aveva ammesso che erano un ricordo non troppo gradito dell’Isola dei Famosi. Durante la sua partecipazione aveva perso circa sei chili e le smagliature sono rimaste segni indelebili sul fisico.

Elena Santarelli debutta su Twitter

La soubrette non ha mai nascosto di investire moltissimo sul suo aspetto fisico nonostante l’età, ma ha anche ammesso di non essere un tipo particolarmente mondano: non è piacevole ritrovarsi di continuo sulle riviste per qualsiasi motivo. Sarà che da quando ha scoperto Twitter non c’è in effetti nemmeno più bisogno dei fotografi anche perché le celebrities possono postare direttamente le foto che preferiscono.

Elena Santarelli e Melissa Satta sono diventate amiche inseparabili

E da qualche mese a questa parte, da quando Elena, compagna del calciatore Bernardo Corradi e madre del piccolo Giacomo, ha scoperto Twitter, non perde mai l’occasione di mostrare momenti della sua vita privata lasciandosi anche ritrarre senza trucco. Passione condivisa anche dalla sua amica per la pelle (e dire che prima non si sopportavano) Melissa Satta.

Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>