Alessia Marcuzzi e Barbara D’Urso litigano per il Grande Fratello

di Fabiana Commenta

Secondo Barbara D’Urso il Grande Fratello ha stancato il pubblico: Alessia Marcuzzi la contesta e si candida come conduttrice della nuova edizione

Botta e risposta fra Barbara D’Urso e Alessia Marcuzzi che litigano sulla sorti del Grande Fratello, il reality di cui sono state entrambe conduttrici.

Secondo Barbara, storica conduttrice delle prime edizioni del reality Mediaset, intervistata da La Stampa, il clamoroso calo di ascolti è stato praticamente inevitabile. Il pubblico si è stancato dei meccanismi perché il programma dura ormai sei mesi e dopo soli tre mesi di pausa comincia una nuova edizione.

Insomma la causa primaria del fallimento del GF sta nella ripetitività e nel fatto di non lasciar aspettare i telespettatori proponendo in continuazione nuove edizioni. Tra l’altro il pubblico ha anche capito ormai il meccanismo del gioco: le persone son abituate al programma e anche chi vi partecipa sa esattamente cosa deve fare e come deve comportarsi. In pratica tutti cominciano a recitare una parte.

Non è dello stesso avviso la conduttrice in carica del reality, Alessia Marcuzzi, che nega quanto sostenuto da Barbara D’Urso. Il pubblico non si è stancato del programma (ha dichiarato Tv Sorrisi e Canzoni) e del format anche se forse è stato un errore far cominciare due edizioni così vicine a così breve distanza di tempo.

Alessia Marcuzzi ammette il flop del Grande Fratello 12 e ne spiega i motivi

Alessia continua a difendere a spada tratta il Grande Fratello e al di là della deludente esperienza di quest’anno si dice pronta a condurlo di nuovo anche se la decisione non spetterà solo a lei.

Sembra che in realtà, oltre a un presunto stop della trasmissione per qualche tempo, ci sia in ballo anche un cambio di condizione che vedrebbe Alessia sostituita da Ilary Blasi. Proprio la signora Totti non ha mai negato che condurre il Grande Fratello sarebbe l’avverarsi di un sogno…

Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>