Pippa Middleton ha rischiato di essere arrestata in Francia

di Fabiana Commenta

Un amico di Pippa punta una pistola contro un paparazzo francese, nel corso delle ore il chiarimento: si trattava di una pistola giocattolo

Pippa Middleton ha finito davvero di finire nei guai stavolta. La sorella della Duchessa di Cambridge, Kate Middleton, ha rischiato infatti di essere arrestata. Per alcune ore infatti è circolata la voce che Pippa sarebbe finita nei guai con la giustizia francese. La ragazza, perennemente braccata dai paparazzi, si trovava a Parigi per la festa di compleanno dell’amico e stilista Arthur de Soultrait.

Si trovava in auto, una decappottabile, con i suoi amici che la stavano riaccompagnando in stazione per tornare in Inghilterra, quando è accaduto il fattaccio. Un testimone, che ha presentato denuncia, racconta che la persona che si trovava alla guida ha estratto una pistola semiautomatica puntandola su un paparazzo francese che stava scattando delle fotografie.

La foto incriminata e la notizia hanno fatto rapidamente il giro del mondo: tra l’altro per Pippa si sarebbero potute spalancare le porte del carcere almeno inizialmente. Di certo la famiglia reale inglese non avrebbe gradito. Nel corso delle ore però la notizia è stata rettificata.

La pistola era un semplice giocattolo come testimonia lo stesso fotografo autore dello scatto che ha voluto spiegare la situazione e come sono andate realmente le cose.
Il fotografo ha dichiarato che seguiva Pippa din dalla mattina e che la ragazza era stata molto tranquilla e disponibile.

Pippa Middleton vuole diventare Duchessa

Quando l’autista ha tirato fuori la pistole, immortalata nello scatto fotografico, si è trattato di un semplice scherzo, un gioco da ragazzi anche se la situazione è stata ingigantita.

C’è da dire che in Francia è assolutamente vietato mostrare una pistola come minaccia e anche per l’arma giocattolo Pippa e il suo gruppetto di amici potrebbero finire nei guai rischiando fino a due anni di carcere. Di certo la Regina Elisabetta non avrà gradito neppure lo scherzo, indubbiamente di cattivo gusto.

foto: The Sun.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>