Sean Connery malato di Alzheimer?

di Emma 499 views0


Sean Connery sarebbe gravemente malato di Alzheimer, perderebbe sempre più spesso la memoria tanto da aver dimenticato del tutto la sua vita e da perderne il controllo.

Le dichiarazioni shock arrivano dall’attore inglese Michael Caine, storico amico di Connery fin dagli Anni Settanta, in un’intervista pubblicata ieri sul tabloid tedesco Bild am Sonntag e rilanciata dal Daily Mail online.

La rivista pubblica tutte le presunte dichiarazioni di Michael Caine che sarebbe seriamente preoccupato per le condizioni di salute dell’amico: pare che Connery, che non rilascia più interviste da anni, viva praticamente fra la Spagna e la città di New York, che frequenta pochissime persone (tra cui lo stesso Caine) e che perde sempre più spesso la memoria addirittura dimenticandosi di dove si trova. Insomma le sue condizioni di salute sarebbero molto gravi e dalle parole si addensa lo spettro del morbo di Alzheimer.

La rivista scrive anche che l’attore porta sempre con sé il numero della moglie la francese Micheline Roquebrune, 77 anni, che molto spesso viene avvertita che il marito si è smarrito e che Connery è anche stato visto recentemente camminare per Manhattan con lo sguardo perso nel vuoto. Proprio la moglie starebbe facendo di tutto per evitare che la notizia si diffonda.

Attenzione però perché il portavoce di Sean Connery, 83 anni, ha immediatamente smentito ogni tipo di notizia riportata dal giornale che molto probabilmente avrebbe frainteso (in buona fede?) le dichiarazioni di Michael Caine. Nell’articolo sarebbero poi riportate tra l’altro una serie di notizie errate come ad esempio il fatto che Connery viva in Spagna, dato che non corrisponderebbe a realtà.

In effetti poi la parola morbo di Alzheimer non compare mai all’interno dell’articolo, ma viene menzionata solo nel titolo, lasciando però intendere una grave perdita di memoria e gravi condizioni di salute dell’attore scozzese, indimenticabile James Bond, che ha interpretato il suo ultimo film nel 2003 spiegando di non aver più alcun interesse nel recitare.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>