Carlo Cracco diventa papà per la quarta volta

di Fabiana 347 views0

Carlo Cracco sta per diventare papà per la quarta volta: la compagna Rosa Fanti è in dolce attesa. Per la coppia si tratta del secondo figlio dopo la nascita di Pietro, che ha poco più di un anno. Cracco è papà anche delle piccole Sveva, 10 anni e Irene, 6 anni, nate dal precedente matrimonio e sembra essere entusiasta all’idea della nuova paternità.

Ad annunciare la gravidanza della compagna è stato proprio lui spiegando che il piccolo nascerà tra la fine di giugno e l’inizio di luglio. Insomma un momento d’oro per il celebre chef italiano: dopo le prime esperienze professionali in Italia, accanto a Gualtiero Marchesi e le esperienze in Francia, adesso Cracco lavora come Chef Executive nel ristorante Cracco Peck, uno dei ristoranti più esclusivi di Milano da bere ed eletto fra i 50 migliori Ristoranti al mondo.

È chiaro però che la popolarità presso il grande pubblico per Cracco è arrivata innegabilmente con il reality MasterChef Italia che lo ha consacrato puntata dopo puntata come vero e proprio sex symbol, amato dalle telespettatrici e solleticando anche l’attenzione dell’attentissima Selvaggia Lucarelli che non ha esitato a definirlo come “il George Clooney del soffritto”. Da quel momento in poi l’affascinante chef di Vicenza sembra aver attirato su di sé anche una certa attenzione sulla sua vita privata.

CARLO CRACCO BRUNO BARBIERI, TENSIONE ALLE STELLE?

Nel corso di diverse interviste Cracco ha spiegato di non essersi mai sentito bello e di essere sempre stato un po’ tonto con le donne… dopo essersi separato dalla ex moglie, che ha sposato a 29 anni, lo chef ha una relazione da cinque anni con Rosa Fanti, la sua attuale compagna.
In questi giorni poi Cracco è tornato sugli schermi televisivi con la terza edizione di MasterChef accanto agli altri due giudici, Bruno Barbieri e Joe Bastianich. Come giudice si conferma severo ed esigente, ma non ha mai nascosto di essere un papà molto tenero…

FOTO VANITY FAIR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>