È morto Riz Ortolani

di Fabiana 103 views0

Ancora un lutto nel mondo della musica e del cinema che perdono Riz Ortolani. Ortolani, uno dei maggiori compositori italiani di musica per il cinema, si è spento a Roma all’età di 87 anni. Nella sua carriera Ortolani aveva composto oltre 300 colonne sonore collaborando con tutti i maggiori registi italiani, da Vittorio De Sica a Dino Risi, da Damiano Damiani a Pupi Avati.

Fra le sue colonne sonore di maggior successo, diventate veri e propri cult, la partitura de Il sorpasso di Dino Risi (del 1962), Fratello Sole e sorella Luna di Franco Zeffirelli (del 1972), non si sevizia un paperino (1972).
Sua anche la colonna sonora di Kill Bill – Volume 1 e Kill Bill – Volume 2 di Quentin Tarantino, ripresa dai temi de I giorni dell’ira.

Riz Ortolani era nato a Pesaro, ultimo di sei fratelli: entrato in conservatorio da bambino si era poi trasferito a Roma dove aveva cominciato a lavorare come pianista nei locali e come arrangiatore in Rai.

Fra il Tra il 1955 e il 1960 si trasferì in America lavorando in prestigiosi locali da ballo, poi rientrato in Italia nel 1961 acquistò popolarità grazie a More, la canzone di Mondo Cane, affermandosi da quel momento in poi come uno dei maggiori e prolifici compositori di colonne sonore per il cinema. I funerali di Riz Ortolani si svolgeranno nella giornata di sabato 25 gennaio presso la Chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo a Roma.

foto YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>