Natale a Sandringham per i reali d’Inghilterra, la regina non vuole il cocker lupo di Kate

di Fabiana 137 views0

Il Natale può mettere a dura prova non solo i nervi delle persone, ma anche quello degli animali evidentemente. È esattamente quel che è accaduto pochi giorni fa alla Corte Reale inglese dove pare si sia accesa una lite canina.
Ebbene sì perché sembra proprio che gli amatissimi e inseparabili corgi della Regina Elisabetta vogliano essere i protagonisti assoluti della loro specie e mal tollerano intrusioni di altro genere anche se si tratta del cane di Kate e William.

Ma andiamo con ordine.
Pochi giorni fa la famiglia reale inglese ha festeggiato come sempre il Natale nella tenuta di Sandringham, nel Norfolk, ma la Regina ha chiesto espressamente ai duchi di Cambridge di lasciare a casa il loro cocker spaniel Lupo.

Il motivo? La sua presenza non sarebbe stata apprezzata dai suoi reali corgi. Secondo il Telegraph esiste anche qualche precedente: la scorsa estate i corgi reali avrebbero violentemente aggredito il cane della principessa Beatrice (figlia di Andrea e Sarah Ferguson). Da quel momento in poi la regina avrebbe deciso che i suoi cani non andavano più provocati in alcun modo e l’unico modo per calmarli era tenerli lontano da altri quadrupedi indesiderati. Praticamente tutti quelli degli ospiti. Quando William e Kate sono stati ufficialmente invitati con il piccolo George a Sandringham, alla Duchessa è anche stato detto di non poter portare con sé Lupo.

KATE E WILLIAM, CAPODANNO DAI MIDDLETON

Sembra anche che Kate ia rimasta molto dispiaciuta dal divieto dato che è proprio lei ad essere particolarmente legata a Lupo che è arrivato in casa oltre un anno fa e che le ha sempre tenuto compagnia anche durante le lunghe assenze di William. Mandato giù il magone però Kate ha obbedito e ha lasciato Lupo a casa dei suoi genitori, a Bucklebury, nella tenuta del Bershire, la stessa dove la royal family trascorrerà il Capodanno con i Middleton. Insomma a quest’ora Kate avrà già riabbracciato il suo adorato cocker…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>