Gloria Patrizi, tweet al vetriolo contro Ilary Blasi

di Fabiana 125 views0

Della serie: da che pulpito viene la predica, si potrebbe tranquillamente dire… in effetti è quel che viene in mente a proposito dell’attacco di Gloria Patrizi nei confronti di Ilary Blasi. L’ex playmare, nonché compagna dell’allenatore del Milan Massimiliano Allegri, ha commentato il look di Ilary Blasi, conduttrice delle Iene.

“Stasera si è ricordata di vestirsi” ha scritto su Twitter la Patrizi alludendo al look insolitamente castigato di Ilary, composto da tacchi alti, pantaloni e canottiera.
La signora Totti in effetti fa sempre parlare di sé in trasmissione anche per i suoi look audaci, ma sempre con un pizzico d’ironia: nonostante ciò è stata spesso criticata per offrire un’immagine femminile troppo provocante e un po’ scollacciata, con tanto di scollature abissali, spacchi inguinali e curve bene in vista…

Il tweet al vetriolo in realtà aveva anche un seguito dato che Gloria ha scritto subito dopo “Comunque sia, sempre bellissima anzi  superbellissima”. Insomma una frecciatina al veleno, immediatamente rientrata.
C’è anche da dire poi che Ilary Blasi è dotata di una buona dose di senso dell’ironia e forse non se la sarà presa neppure troppo a male, ridendo dei commenti nei suoi confronti.

ILARY BLASI, LA CELLULITE PER ME NON È UN PROBLEMA

Anche in altre occasioni la moglie di Totti ha sempre dichiarato di non badare troppo alla critiche anche perché si trova praticamente sempre sotto i riflettori e capita che a volte, anche nella vita di tutti i giorni non sia impeccabile.

Pochi giorni fa Ilary ha rilasciato un’intervista a Grazia in cui è tornata a parlare del suo rapporto con Francesco Totti spiegando che formano una coppia “normale” lontano dal glamour e dalla mondanità… E a tal proposito smentisce di sentirsi il sogno erotico degli italiani e di non sentirsi una femme fatale, ma piuttosto di vedersi come un’icona ironica… sarà stata forse una risposta indiretta alla ex playmate Gloria Patrizi?

FOTO Twitter

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>