Nicolas Cage rilasciato su cauzione: litigava ubriaco con la moglie

di Eliana Tagliabue Commenta

Undici mila dollari: è quanto Nicolas Cage ha dovuto pagare per essere rilasciato, dopo che la polizia di New Orleans l’aveva fermato venerdì sera mentre, ubriaco, litigava violentemente con la moglie...

Undici mila dollari: è quanto Nicolas Cage ha dovuto pagare per essere rilasciato, dopo che la polizia di New Orleans l’aveva fermato venerdì sera mentre, ubriaco, litigava violentemente con la moglie.
L’attore dovrà comparire dinnanzi al tribunale il 31 maggio, per rispondere delle accuse di violenza domestica, ubriachezza molesta e disturbo della quiete pubblica.

Completamente annebbiato dai fumi dell’alcool, Cage si era auto-convinto di aver preso alloggio presso un residence nel Quartiere Francese, mentre la moglie cercava disperatamente di farlo desistere.
Così l’attore l’aveva violentemente strattonata per un braccio, trascinandola davanti al residence.
Subito dopo si era poi messo a prendere a calci le auto parcheggiate, cercando di salire su un taxi, prima che la polizia intervenisse per fermarlo.

Il motivo per cui si trovava a New Orleans era dettato dal fatto che proprio lì sta girando Medallion, suo ultimo film, nel quale interpreta la parte di un padre alla ricerca della figlia rapita.
Paradossalmente, Cage ha vinto l’Oscar nel 1995 proprio per aver interpretato la parte di un alcolizzato, nella pellicola Via da Las Vegas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>