Suri Cruise stilista

di Stefania Russo 3

Abbiamo già avuto modo di notare più volte la passione di Suri Cruise per i vestiti e per la moda in generale, non è un caso che la figlia..

Abbiamo già avuto modo di notare più volte la passione di Suri Cruise per i vestiti e per la moda in generale, non è un caso che la figlia di Tom Cruise e Katie Holmes sia sempre vestita come una piccola donna ogni volta che viene fotografata dai paparazzi, per non parlare della sua ormai nota passione per le scarpe con il tacco.

Ma a quanto pare Katie non solo preferisce comprarsi dei vestiti piuttosto che dei giocattoli ma è solita modificarli secondo i suoi gusti. In una recente intervista, infatti, sua madre Katie ha rivelato che di tanto in tanto sua figlia desidera modificare i suoi vestiti, ad esempio tagliare le maniche, accorciarli o fare altri tipi di modifiche e lei puntualmente si rivolge ad una sarta per accontentare la sua bambina.


Secondo i suoi genitori, infatti, Suri ha un vero e propriotalento e loro vogliono assolutamente aiutarla a svilupparlo, per questo accontentano praticamente ogni sua richiesta.

Secondo Katie, in particolare, sua figlia ha ereditato da lei questa passione per gli abiti. L’attrice, infatti, ha raccontato che quando era incinta di Suri ha disegnato lei stessa alcuni abiti per la sua bambina, scegliendo perfino i tessuti che dovevano essere utilizzati. A realizzarli, però, sono state delle sarte visto che lei non è capace di cucire. Nonostante questo, tuttavia, sono in molti a credere che Suri sia molto più brava della mamma!

Commenti (3)

  1. bella è bella…..ma gia farla vestire da grande mi sembra esagerato,,,ma fatela bibere come una bambina normale

  2. bella è bella…..ma gia farla vestire da grande mi sembra esagerato,,,ma fatela bibere come una bambina normale

    Valeria Paragliola

  3. INFATTI…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>