Tom Cruise spende un milione di dollari per l’educazione di Suri

di Stefania Russo Commenta

Che i vip abbiano a cuore l'educazione dei propri figli si sapeva già ma la cifra che Tom Cruise ha deciso di sborsare potrebbe..

katie-holmes-toim-cruise

Che i vip abbiano a cuore l’educazione dei propri figli si sapeva già ma la cifra che Tom Cruise ha deciso di sborsare potrebbe apparire alquanto elevata. L’attore, infatti, ha speso ben un milione di dollari in lezioni private per la sua adorata figlia Suri.

Non solo un milione di euro è una cifra eccessiva per delle lezioni private ma è piuttosto esagerato spendere così tanti soldi per impartire lezioni private ad una bambina che ha soltanto due anni. In realtà, come ha spiegato il National Enquirer, queste lezione hanno uno scopo ben preciso.


Tom Cruise e sua moglie Katie Holmes, infatti, desiderano che Suri sia in grado di fare meglio tutto ciò che fanno gli altri bambini della sua età poichè, a loro avviso, Suri è una bambina superdotata e sarebbe davvero un peccato non sfruttare a pieno queste potenzialità che la natura le ha donato.


Se Suri sia una bambina prodigio non possiamo saperlo, certo è che molti hanno interpretato le parole dell’attore in maniera completamente diversa. Si pensa, infatti, che l’orgoglio che Tom e Katie nutrono verso Suri sia dettato dal fatto che per ogni genitore il proprio figlio è speciale rispetto a tutti gli altri bambini ma, ovviamente, stiamo parlando di due persone che oltre ad essere genitori sono anche affermati attori hollywoodiani e che quindi possono permettersi il lusso di fare e pensare quello che vogliono, compreso spendere un milione di dollari per una bambina di due anni.

L’educazione di Suri comprende, tra le altre cose, lezioni private di francese e spagnolo, lezioni di danza, pianoforte e violino. Katie, inoltre, desidera che Suri passi molto tempo con i figli di Victoria e David Beckham perchè si tratta di bambini che sono più grandi di Suri e stando insieme a loro, sostiene l’attrice, Suri potrebbe impare più velocemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>