Attrice della saga di Harry Potter minacciata di morte dal padre

di Eliana Tagliabue Commenta

Afshan Azad minacciata di morte dal suo stesso padre e picchiata da suo fratello...

Il nome di Afshan Azad probabilmente non dirà nulla alla maggioranza delle persone.
Si tratta di una giovane attrice ventiduenne, di origine pachistana, che abbiamo visto recitare, per una piccola parte, negli episodi della celeberrima saga di Harry Potter.
Nello specifico impersonava il ruolo di Padma Patil, una giovane allieva della scuola di maghi più famosa del mondo e, come s’intuisce sia dal nome del suo personaggio che da quello originale, si tratta di una giovane di origine pachistana.

Sfortunatamente, nella vita reale, ciò per lei è solo causa di guai, al punto da venire addirittura minacciata di morte dal suo stesso padre, e picchiata da suo fratello.
Il motivo di una tale violenza è da ricercarsi nel semplice fatto che l’attrice ha scelto di stare con un ragazzo indù, cosa che evidentemente non è ben vista dalla sua famiglia.
Secondo il quotidiano The Daily Telegraph, Afshan è riuscita a sfuggire all’aggressione scappando dalla finestra, mentre le polizia di Manchester ha incriminato i famigliari.

Sfortunatamente si è vista poi costretta a ritirare tutte le accuse, per il fatto che l’attrice si è rifiutata di testimoniare contro la propria famiglia: probabilmente è ancora convinta di vivere nel mondo magico di Harry Potter, dove tutto finirà bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>