Natalie Portman: preferisce baciare una donna alla danza

di Cristina Baruffi Commenta

Natalie Portman rivela che il bacio lesbo non è stata la cosa più difficile da affrontare.

Natalie Portman nota attrice israeliana, rivela ad un settimanale che per la preparazione del suo ultimo film, (Black Swan) in cui interpreterà una ballerina omosessuale, il bacio lesbo non è stata la cosa più difficile da affrontare.
la giovane attrice ha dichiarato che per essere perfetta nel ruolo, ha dovuto condurre per tutto il periodo delle riprese una vita monastica, senza sigarette, alcolici, serate con gli amici e pochissimo cibo..un’esperienza terribile quindi!


Senza considerare le innumerevoli sofferenze fisiche, la Portman dice: “La disciplina mi ha davvero aiutato per il lato emotivo del personaggio, perché si ha la sensazione dello stile di vita monastico di solo allenamento, che poi è la vita di una ballerina”.
A differenza di quello che si potrebbe pensare, le scene di sesso con una donna sono state l’ultimo problema della Portman, la quale ha definito il periodo di reclusione e allenamento una vera autoflagellazione, che però gli ha permesso di interpretare al meglio il ruolo affidatogli dal regista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>