Foto Ronaldo ingrassato per problemi alla tiroide

di Maris Matteucci Commenta

Il settimanale Nuovo pubblica la foto dell'ex giocatore Ronaldo in versione extra large...

Gli amanti del calcio faranno fatica a riconoscerlo: eppure si tratta proprio di Ronaldo Luís Nazário de Lima, conosciuto in Europa semplicemente come Ronaldo, ex attaccante dell’Inter e della nazionale brasiliana.

Sono lontani i tempi in cui il “Fenomeno”, come lo chiamavano a Sansiro, scattava nel rettangolo di gioco e si rendeva protagonista di prodezze: oggi Ronaldo è un uomo decisamente appesantito e quasi irriconoscibile.


A pubblicarne la foto è il settimanale Nuovo che parla di problemi alla tiroide per l’ex attaccante nerazzurro. Dopo aver seguito (senza risultati) le diete più disparate, Ronaldo si è quasi arreso al fatto che mai tornerà ad una forma fisica accettabile. Si dice che l’ex giocatore abbia forti problemi ormonali che per il momento nessuno riesce a curare.

FOTO RONALDO PAPARAZZATO A IBIZA CON LA PANCIA

Ronaldo non mangia moltissimo ma assimila tutto quello che c’è da assimilare: ed in effetti, guardando questa foto, più che grasso Ronaldo sembra gonfio. Nel 2009 il brasiliano 2 volte Pallone d’oro (nel 1997 e nel 2002) si era sottoposto anche a un intervento di liposuzione per rimuovere 700 millilitri di grasso. L’intervento, che inizialmente sembrava dovesse riguardare l’addome, si era concentrato invece soprattuo sui fianchi perché, come spiegato allora dai medici, “quella dei fianchi è una zona su cui dopo i 30 anni di età nell’uomo si deposita tessuto adiposo difficile da eliminare anche con le diete e gli esercizi fisici“.

A niente però è servito perché Ronaldo ha continuato a lievitare in tempi record senza più riuscire a perdere peso. Tanto che l’attaccante è stato costretto ad abbandonare la sua carriera di calciatore…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>