Emma Marrone in lacrime ad Amici 12

di Maris Matteucci Commenta

Emma Marrone in lacrime ad Amici 12

emma marrone

Questa prima parte del serale di Amici 12 sta regalando molte lacrime: dopo quelle di Maria De Filippi nella puntata di sabato sera, ecco che sono arrivate anche quelle di Emma Marrone, direttrice artistica della squadra dei bianchi che gareggia contro i blu.

La cantante salentina ha pianto quasi per nervoso, dopo una serata particolarmente intensa che ha visto l’eliminazione di due dei suoi allievi (Emanuele e Angela).


Proprio dopo l’eliminazione del cantante, Emma Marrone ha preso la parola visibilmente emozionata. E, trattenendo a stento le lacrime, ha strigliato con vigore il suo allievo Emanuele che si era rifiutato di cantare l’inedito davanti al pubblico. La capogruppo dei bianchi ha prima invitato Emanuele a sfruttare una grande opportunità, quindi si è girata verso la giuria chiedendo scusa a nome suo.

Non è la prima volta che Emma Marrone piange ad Amici ma stavolta le lacrime della cantante salentina erano forse più dettate dalla rabbia di vedere i suoi allievi poco motivati nella gara contro i blu. Ed infatti la squadra bianca ha perso tutto d’un colpo due elementi (due dei cantanti più apprezzati, sia pure per motivi differenti), quando mancano ancora molte puntate alla fine del serale di Amici 12.

Le anticipazioni di Amici 12, però, ci dicono che nella prossima puntata del serale in onda sabato prossimo le sorti della gara saranno nuovamente equilibrate: verranno infatti eliminati due allievi della squadra blu (leggi qui) e per Emma Marrone ecco che arriverà un po’ di serenità, dopo la puntata di sabato scorso che l’ha messa a dura prova psicologicamente. Emma Marrone contesta ai suoi alunni la poco convinzione messa nel percorso che stanno compiendo: “Voglio persone entusiaste di quello che fanno“, ha tuonato sabato sera durante la gara. Ecco che la sua reazione quasi rabbiosa è più che comprensibile.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>