George Michael trasferito in un carcere meno duro

di Eliana Tagliabue Commenta

Per motivi di sicurezza, George Michael è stato trasferito alla Highpoint Prison di Suffolk, una prigione meno dura e con detenuti meno sconvolgenti...

In seguito all’incidente che ha portato George Michael, sotto l’effetto di stupefacenti, a schiantarsi con la macchina contro un negozio ad Hampstead, è scattata una pena detentiva di quattro settimane.

Dapprima il cantante è stato portato al carcere di Pentonville, in un’area ben poco raccomandabile: quella, cioè, riservata a stupratori e pedofili.
Michael, però, ha pianto sconvolto per tutta la notte, deriso dai suoi vicini di cella; pertanto, soprattutto per motivi di sicurezza, il cantante è stato poi trasferito alla Highpoint Prison di Suffolk, una prigione meno dura e con detenuti meno sconvolgenti.

George Michael resterà quindi in carcere per quattro settimane, dopo che gli è stata negata la libertà provvisoria su cauzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>