Leona Lewis compra una villa in California

di Stefania Russo Commenta

Leona Lewis ha raggiunto il succeso grazie alla sua partecipazione all'edizione inglese di X Factor, la sua notorietà l'ha portata molto spesso..

leona lewis

Leona Lewis ha raggiunto il successo grazie alla sua partecipazione all’edizione inglese di X Factor, la sua notorietà l’ha portata molto spesso negli Stati Uniti dove però lei ha sempre rivelato di aver incontrato delle difficoltà ad adattarsi, per questo non riesce neanche a pensare di stabilirsi lì definitivamente, ogni tanto deve andar via.

Nonostante questo però ha da poco acquistato un splendida casa in California che include un’enorme cucina, un’ampia scala che porta al piano superiore, piscina con cascata e vasca idromassaggio e un garage capace di contenere una decina di automobili.


Niente male, dunque, per una ragazza di soli 24 anni che è cresciuta nella periferia londinese. La casa è stata acquistata lo scorso settembre per la modica cifra di 1,8 milioni di sterline, ma questa non è l’unica proprietà immobiliare che la cantante ha deciso di acquistare visto che l’anno scorso ha comprato un appartamento insieme al suo fidanzato proprio nella periferia londinese in cui è cresciuta.

casa Leona Lewis


Questo è stato un gesto che la cantante ha trasformato in un vanto, più volte ha infatti sottolineato che è rimasta sempre la stessa nonostante il successo, ha scelto di continuare a vivere nello stesso posto di sempre e anche il suo fidanzato è rimasto lo stesso, anzi, la cantante più volte lo ha difeso dai commenti delle persone che lo hanno criticato perchè fa l’elettricista.

La casa ha quattro camere da letto, quattro bagni, sala da pranzo, un ufficio e ampi spazi esterni. Ma una delle cose più sorprendenti di questa abitazione è l’avanzato sistema di sicurezza che tra le altre cose prevede telecamere di sorveglianza nei pressi dei cancelli di ingresso alla casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>