Britney Spears pentita di aver sposato Kevin e… un nuovo amore?

di Stefania Russo Commenta

Britney Spears, ha ormai superato brillantemente tutti i problemi legati alla droga che per un periodo tempo l'avevano resa protagonista sulle..

Britney Spears, ha ormai superato brillantemente tutti i problemi legati alla droga che per un periodo tempo l’avevano resa protagonista sulle pagine dei principali tabloid. Ora la cantante appare serena ed è riuscita a recuperare pienamente il suo istinto materno che, già da qualche tempo, gli consente di prendersi pienamente cura dei suoi due figli (Sean Preston di tre anni e Jayden James di due), anche se sono ancora affidati al padre.

La cantante, durante un intervista, ha affermato di essersi pentita di aver sposato Kevin Federline spiegando di averlo semplicemente fatto per ragioni che ora, alla luce della maturità acquisita, le appaiono palesemente sbagliate. Britney, infatti, ha affermato che sposando Kevin non ha realmente seguito il suo cuore ma ha semplicemente fatto quello che le sembrava giusto fare in quel momento.


Britney e Kevin si sono sposati a Settembre 2004 e si sono separati durante l’estate 2006, mentre il divorzio è stato ufficializzato a Luglio 2007.


La cantante, inoltre, ha spiegato come anche la sua musica sia stata pesantemente influenzata dal divorzio con Kevin perchè, ha affermato, essa rispecchia il suo stato d’animo. Questo suo nuovo disco, infatti, interpreta pienamente quello che lei prova in questo periodo della sua vita.

Non c’è dubbio, comunque, che Britney (che ricordiamo essere stata sorpresa con il Zantrex) abbia completamente ripreso in controllo della sua vita e, secondo alcune indiscrezioni, anche dal punto di vista sentimentale: recentemente, infatti, è stata fotografata mentre era in un ristorante di Los Angeles in compagnia di un uomo misterioso successivamente identificato come Salvatore D’Angelo, il manager del parrucchiere di Britney.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>