Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo testimoni al matrimonio di Valeria Marini

di Maris Matteucci Commenta

Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo saranno i testimoni al matrimonio di Valeria Marini

Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo saranno i testimoni al matrimonio di Valeria Marini: è la stessa showgirl del Bagaglino a confessarlo in una intervista rilasciata in esclusiva al settimanale Chi nella quale parla anche del lieto evento che, l’11 maggio, la porterà a diventare la moglie di Giovanni Cuttone.

I testimoni della Valeriona Nazionale saranno insomma i due cantanti, suoi grandi amici, che hanno accettato con grande slancio la proposta avanzata dalla futura sposa. Gli altri testimoni saranno Ivana Trump e Maria Grazia Cucinotta. Il matrimonio tra Valeria Marini e Giovanni Cuttone si terrà in Vaticano: la cerimonia sarà celebrata davanti a monsignor Francesco Gioia.


Una cosa è certa: non sarà una cerimonia particolarmente ristretta e la presenza di Vip sarà particolarmente nutrita. D’altronde Valeria Marini ha aspettato così tanto tempo prima di pronunciare il tanto atteso sì che è normale che adesso voglia festeggiare in grande con tutte le persone che le vogliono bene.

Al settimanale Chi la showgirl spiega i motivi che l’hanno spinta a decidere di sposarsi soltanto adesso: “Organizzare un matrimonio è bello e impegnativo, Gianni me lo aveva chiesto da tanto tempo ma lo facciamo soltanto ora perché il matrimonio è un passo molto importante e volevamo essere sicuri“.

Poi Valeria Marini aggiunge: “Un rapporto è fatto di sentimento, e questo è stato evidente fin da subito, ma anche di equilibrio: e questo aspetto va verificato nel tempo“. Un figlio è nei progetti della coppia? Valeria Marini confessa che quello di avere un figlio rimane il suo desiderio più grande: “A chi mi dice che ho già 45 anni, rispondo che dentro sono giovanissima: una trentenne“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>