Gigi e anna: che chic o choc

di Nadine Chiara Manzoni 4

Una cosa è certa: Gigi D’ Alessio e Anna Tatangelo amano far parlare di sé. Le chiacchiere sulla coppia sono sempre tante, e ai due cantanti pare non dispiaccia affatto...

Anna Tatangelo e Gigi D\'alessio arrivano in elicottero al matrimonio

Una cosa è certa: Gigi D’ Alessio e Anna Tatangelo amano far parlare di sé. Le chiacchiere sulla coppia sono sempre tante, e ai due cantanti pare non dispiaccia affatto.

L’ultima apparizione della coppia è stata al matrimonio dell’ amico Biagio Izzo, a Napoli. Il ricevimento era già iniziato quando di Gigi ed Anna neanche l’ ombra.

Ad un certo punto, però, tutti gli invitati sono stati distratti dall’ arrivo di un rumoroso elicottero privato, atterrato non lontano dal banchetto. Indovinate chi è sceso dall’ elicottero? Proprio così: Gigi ed Anna, mano nella mano, hanno “rubato” le attenzioni agli sposi, catturando l’ interesse degli invitati con il loro rumoroso arrivo.



Mano nella mano Anna Tatangelo e Gigi D\\'Alessio
Che dire… molti sono rimasti senza parole… non si ruba così la scena ai protagonisti, arrivando oltretutto in ritardo! Entrata da cafoni o da vip? Beh, d’ altronde Gigi ci teneva a fare un brindisi con il suo caro amico Biagio, magari avrebbe potuto evitare di arrivare a cerimonia iniziata e proprio in mezzo agli invitati! Ma come sappiamo, Gigi ed Anna amano così tanto apparire che questa occasione non poteva esser perduta.

Così, una volta arrivati, hanno giusto brindato con gli sposi, scattato qualche foto e subito sono ripartiti…stavolta con un mezzo più sobrio…cioè una limousine.

Anna in una limousine, destinazione Benevento, Gigi in un’ altra, pronto per un concerto a Caserta. Quale sarà la prossima trovata per far parlare ancora di sé?

Nadine

Commenti (4)

  1. A dir poco scandalosi…….. tu Gigi tranquillo tanto lei troverà uno più giovene di te…pari alla sua bellezza aiutata dal chirurgo…e ti lascierà…e allora ti pentirai di aver lasciato tua moglie sola…con 3 figli…di cui uno di appena 3 anni!!!! Tu Anna subirai prima o poi…quello che ha dovuto subire la signora e sottolineo signora carmela d’alessio(perchè tanto tu sei l’altra…..e lei resta ancora la moglie a tutti gli effetti…perchè il signor gigi…ancora qualche conto riesce a farselo…e ha intuito che avrebbe gettato benzina sul fuoco chedendo il divorzio)…prima poi arriverà il momento in cui il chirirgo non potrà più aiutarti…e verrai mollato e abbandonata anche tu propio come quella povera donna che ha perso il marito dopo 20 anni di matrimonio!!!!!ricordate…CHI DI SPADA COLPISCE…DI SPADA PERISCE!!!!!!!! QUINDI MANO ALLA COSCIENZA…..E TANTI AUGURI……

  2. Vergogna, vergogna e vergogna. Che altro commento c’e’ da fare. La signorina vestita in nero che riesce a farsi passare per vittima dalle sue fans un giorno paghera’ per tutto quello che ha fatto. Perche’ una giustizia ci deve pure esistere in questo mondo. Tu gigi con 3 figli sei solo un povero uomo fallito. tra pochi mesi ci sara’ da ridere e gli italiani questo aspettano.

  3. brava monica!

  4. io mi domando perche l’invidia e una brutta bestia?
    le donne sono invidiose della bellezza di anna calpestando
    cosi le sue doti per la voce bellissima che a lei e dicendo
    che e bella solo grazie al chirurgo ma tutto sommato lei a volte
    le fa parlare poi parlando della sua storia con gigi io nn la
    approvo pero nn si puo sapere l’amore e una cosa ke nn ti fa
    ragionare piu e poi ki al posto di gigi nn si sarebbe innamorato
    di lei e cosi bella e dolce e quell’intervento chirurgico nn e
    servito per il suo bel faccino in quanto a gigi e alla ex moglie
    la barbato lo a conquistato con i soldi e poi gigi la sempre
    cornificata cmq un ultima cosa anna e la migliore cantante e
    bellissima mandatelo il mio msg e volevo precisare che alla
    fine siete invidiose perche vorreste somogliarla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>