Fabrizio Corona si rompe una mano

di Redazione Commenta

Durante la diretta a Matrix di ieri sera era presente Fabrizio Corona insieme al suo avvocato..

Durante la diretta a Matrix di ieri sera era presente Fabrizio Corona insieme al suo avvocato. In collegamento video c’era l’avvocato dell’agenzia Fotomasi azienda con molta esperienza nel campo della compra/vendita di materiale fotografico.

Durante la diretta era presente anche la bella direttrice del settimanale Novella2000 in grado di spiegare come funziona l’ambiente del gossip giornalistico.

Ad un certo punto della trasmissione l’avvocato di Fotomasi ha dichiarato che le foto all’ex portavoce di Prodi Sircana sorpreso mentre chiedeva informazioni ad una trans erano state realizzate dal fotografo Max Scarfone che ha poi contattato la Corona’s per realizzare le trattative.



A questo punto Corona non riesce a trattenersi e comicia ad insultare l’avvocato dicendo che sono falsità dandogli anche del corrotto. In quel momento Corona si alza gridando: “E’ un avvocato e ha l’obbligo di dire la verità, quindi o lo cacciate o me ne vado!!“. Arrivato dietro le quinte preso dal nervoso scaglia un pugno contro il muro rompendosi così la mano destra.

Arriva l’ambulanza, gli da del ghiaccio e continua la trasmissione. A fine serata Corona corre al prontosoccorso dove gli viene diagnosticata una frattura che gli costa anche un’operazione chirurgica.

Corona in effetti aveva le sue ragioni a dare del bugiardo all’avvocato in questione poichè qualche minuto dopo avviene un collegamento telefonico con Max Scarfone che dichiara che non ha mai contattato la Corona’s per quel servizio.

Ha contattato direttamente la Fotomasi che poteva vantare molti più anni di esperienza. A quel punto la direttrice di Novella2000 ricorda che le agenzie fotografiche non possono detenere archivi di foto poichè questo è consentito solo agli editori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>