Paris Hilton torna insieme a Doug Reinhardt

di Stefania Russo 1

Paris Hilton ha rivelato di essere tornata insieme al suo ex fidanzato Doug Reinhardt, uno dei protagonisti del telefilm "The Hills" e che..

paris-doug

Paris Hilton ha rivelato di essere tornata insieme al suo ex fidanzato Doug Reinhardt, uno dei protagonisti del telefilm “The Hills” e che sembrava essere la persona giusta per Paris visto che i due si sono sempre detti innamoratissimi l’uno dell’altra e dopo solo pochi mesi già parlavano addirittura di matrimonio e figli.

Le cause della separazione non sono mai state rese note, certo è che solo pochi giorni dopo Paris ha cercato di rimpiazzare Doug con il calciatore Cristiano Ronaldo, con cui ha trascorso una notte folle spendendo ben 20.000 dollari in drink.


Ma il calciatore di iniziare un qualcosa di serio insieme alla bella ereditiera non ne ha voluto proprio sapere ed ecco qui che Paris ha deciso di tornare tra le braccia di Doug che lei stessa ha definito l’unica persona in grado di comprenderla.


Ma a quanto pare questo ritorno di fiamma non è stato per nulla gradito dalla famiglia di Paris e in particolare da sua mamma e da sua zia. Secondo le due donne, infatti, Paris merita un uomo più maturo di Doug, non solo per ciò che riguarda il carattere ma soprattutto per ciò che riguarda l’età, un vero uomo, quindi, che sà già cosa vuole dalla vita e non un ragazzino come Doug.

Cosa sia accaduto è un vero e proprio mistero visto che era stata proprio la madre di Paris ha incoraggiare sua figlia nella relazione con Doug, definendolo un ragazzo splendido e, addirittura “la cosa migliore che poteva accadere a Paris“.

Di quale crimine si sia macchiato Doug per far cambiare radicalmente opinione su di se non lo sappiamo, fatto sta che Paris sembra essere convinta della sua scelta di ritornare insieme a lui, nonostante le due donne abbiano sempre avuto una forte influenza su di lei.

Commenti (1)

  1. ma paris si lascia incontinuamente x di piu si rimette una s*****a fa sempre delle scemenze poveri uomini poi è bruttissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>