Federico Mastrostefano innamorato di Pamela

di Elisa Bianchi 1

Per Federico Pamela era solo un semplice modo per far ingelosire Eliana, non si aspettava minimamente quello che poteva succedere..

federico-mastrostefano

Chi lo avrebbe mai detto che il giocherellone Federico prima o poi perdesesse la testa per una ragazza conosciuta a Uomini e Donne. Il loro primo incontro è avvenuto in discoteca, lei lo ha rimproverato per non averla messa come corteggiatrice, il giorno dopo Pamela era a Uomini e Donne a corteggiare Federico.

Per Federico Pamela era solo un semplice modo per far ingelosire Eliana, non si aspettava minimamente quello che poteva succedere. Dopo aver scelto Pamela per Federico è cambiata la vita, il bel nuotatore amante dello sport dice di essere molto innamorato di lei e di provare un bel sentimento.


Pamela è una ragazza molto dolce che ha conosciuto una vita difficile che le ha permesso adesso di apprezzare anche le piccole cose. Per aiutare la madre in crisi col denaro, Pamela ha dovuto anche fare la ballerina in un night per un mese contro il suo volere.


Ora Pamela e Federico non hanno ancora deciso se andare a vivere insieme anche perchè Pamela ha un passato da moglie e da convivente a differenza di Federico che vive da solo ed è abituato a fare quello che vuole anche se adesso Pamela lo tiene un po’ in riga…non ama il fatto che molte fan lo seguano in giro per i locali dove Federico è ospite.

Pamela è una ragazza molto gelosa e quindi cerca in tutti i modi di tenerlo a bada. Niente matrimonio quindi…almeno per ora.

Commenti (1)

  1. appunto perchè federico ha voluto che pamela entrasse nel “gioco” per far ingelosire eliana… non vorrà dire che forse doveva scegliere lei??
    comunque (anche se io speravo che scegliesse eliana) se ora è felice lui… siamo felici tutti :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>