Fabrizio Conti spiega perché ha voluto parlare della notte di sesso con Caterina Siviero

di Maris Matteucci Commenta

Fabrizio Conti torna a parlare della notte di sesso passata con Caterina Siviero...

Fabrizio Conti cavalca l’onda: dopo le dichiarazioni rilasciate nella diretta di lunedì del Grande Fratello, il toscano continua a parlare della notte di sesso passata con Caterina Siviero, altra gieffina che per andare a letto con lui ha tradito il fidanzato Amedeo Aterrano, ancora oggi recluso nella casa di Cinecittà.

Dopo lunedì sera Fabrizio Conti è stato al centro del gossip anche per tutta la giornata di ieri quando il settimanale Visto ha presentato in esclusiva una intervista del gieffino che raccontava i particolari dell’incontro ravvicinato con Caterina Siviero.


Ma evidentemente il toscano non è ancora sazio. Perché dopo la televisione e i giornali, utilizza anche il famoso social network facebook per tornare sull’argomento scottante che gli sta regalando non poca notorietà.

FABRIZIO CONTI RACCONTA I PARTICOLARI DELLA NOTTE DI SESSO CON CATERINA SIVIERO

E si dice fiero di avere detto la verità sul rapporto con la padovana anche se sa che molti lo odieranno per questo. Ma il toscano è consapevole che saranno invece tanti quelli che lo apprezzeranno ancora di più per essere stato sincero fino in fondo.

Fabrizio Conti, dopo le dichiarazioni di lunedì sera, era stato ripreso da Alfonso Signorini che gli aveva fatto notare di non essere stato un gentiluomo dei confronti di Caterina. E il gieffino si difende dicendo che non ha smentito quella storia per un bel po’ di ragioni: intanto perché persone tipo Armando Avellino lo hanno sempre screditato e gli hanno sempre parlato alle spalle e poi perché visto che il Grande Fratello è un reality… era giusto dire la verità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>