Floriana Secondi denunciata

di Nadine Chiara Manzoni 1

Ma la vicenda accaduta giusto ieri potrebbe mettere la Secondi in una cattiva luce..

floriana-secondi

Il caratterino della romanaccia Floriana Secondi era apparso molto peperino sin dai primi giorni della sua permanenza all’ interno della casa del Grande Fratello.

La vincitrice di quella edizione fu proprio lei, che con il suo modo di fare così spontaneo e verace rappresentava al meglio una parte del popolo italiano. Dopo la fine della sua esperienza al Grande Fratello, Floriana è ancora in tv a fare qualche ospitata nei vari talk show.



Ma la vicenda accaduta giusto ieri potrebbe mettere la Secondi in una cattiva luce. Infatti verso le 5.40 del mattino Floriana e il suo fidanzato sembra abbiano avuto un’ accesa lite, cos’ vivace da suscitare l’ interesse dei vicini di casa che, preoccupati per le continue grida e gli assordanti rumori nel cuore della notte, hanno deciso di chiamare la Polizia.

I poliziotti, giunti in Via Boccacea, luogo di residenza di Floriana, hanno accertato che la coppia si trovava in uno stato di evidente alterazione.

La lite tra i due avrebbe sconvolto così tanto Floriana che all’ arrivo dei poliziotti non avrebbe più retto. Così, la Secondi sarebbe uscita di casa correndo, dirigendosi dritta dritta verso la macchina dei malcapitati poliziotti, e cominciando a dare calci e pugni alla vettura.

Per di più Floriana e il suo fidanzao hanno poi cominciato ad insultare senza mezzi termini i poliziotti, che hanno così denunciato l’ ex concorrente del Grande Fratello per danneggiamento aggravato di beni dello Stato.

Commenti (1)

  1. però, che signori che escono dalla casa… sempre in tema, agli orfani del GF, segnalo una parodia che ho visto su sky: Vecchio Fratello, il reality degli anziani. Oltre a far morire dal ridere, mi sembra molto più intelligente della versione originale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>