Parlano le ex di George Leonard

di Cristina Baruffi 1

Dopo lo scandalo che ha coinvolto George Leonard si esprimono su questa vicenda tutte le sue ex...

Dopo aver parlato del tradimento di George Leonard ai danni della fidanzata spuntano come funghi le interviste fatte dalle ex del principe umbro, che raccontano in svariate interviste il loro punto di vista su questa intricatissima situazione.
La bomba è stata lanciata poche settimane fa da Elena Morali, la quale aveva svelato al mondo la liaison clandestina con l’ex gieffino, ma anche le altre ragazze dicono che durante il periodo in cui stavano con George Leonard sono state vittime di svariati tradimenti.


Lisa Tusa crede ciecamente alle parole della ex pupa, infatti dice che le sembra più strano che il modello stia ancora con Carmela Gualtieri che sapere di questa relazione ilegittima, di cui tanti erano a conoscenza da tempo. La ragazza racconta che quest’estate circolava la voce che i due ex gieffini si erano lasciati e che la Morali fosse diventata la fidanzata ufficiale del principe.
La Tusa è felice di questo scandalo, infatti dice che Carmela è stata ripagata con la stessa moneta, perché dentro la casa del Grande Fratello si era intromessa nella relazione tra George Leonard e la madre di suo figlio, tale Carla Giommi.

GEORGE LEONARD VUOLE DENUNCIARE ELENA MORALI

Prendono le distanze da questa vicenda proprio l’ultima citata, che spiega candidamente che “il lupo perde il pelo ma non il vizio”, Anka Panduru, Annalisa Sambin e Jessica Franceschetti che hanno messo una pietra sopra sul loro rapporto con il principe.
Lenka Nemkova si dimostra solidale con la Gualtieri, perché pensa che la ragazza potrebbe aver perdonato il tradimento per amore, perché non si spiegherebbe altrimenti la scelta di tenere al proprio fianco una persona di questo genere…

Commenti (1)

  1. ma come si fa a dare spazio a questo ragazzo?? cotanta stupidità racchiusa in una sola persona! ma cercasse di concludere qualcosa di serio nella sua vita! tipo così
    http://www.youtube.com/watch?v=aNZLu3TLdyg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>