Eddy Martens, auguri ad Antonella Clerici su Twitter

di Maris Matteucci 1

Eddy Martens, auguri ad Antonella Clerici su Twitter

Messaggi di auguri via Twitter per Eddy Martens che augura buon compleanno a sua moglie Antonella Clerici. La scritta “amore mio” che accompagna il messaggio di auguri dell’ex autore televisivo, farebbe presupporre che tra Eddy Martens e Antonella Clerici non ci sia alcuna crisi all’orizzonte come invece si era vociferato nei giorni addietro.

Per la verità l’ombra della crisi aleggia sulla coppia Martens-Clerici già da un po’ di tempo ma nei giorni scorsi si era fatta più insistente a causa dell’amicizia particolare che lega la conduttrice di Ti lascio una canzone a Massimiliano Pani, figlio di Mina.



La crisi Clerici-Martens era stata smentita dal diretto interessato Eddy
: il fatto che non lavorasse più come autore per i programmi della moglie non aveva niente a che vedere con una crisi all’orizzonte. Semplicemente Eddy Martens aveva voluto prendere le distanze da quel mondo in cui tutti lo consideravano come “privilegiato” per il fatto che fosse il marito di una delle presentatrici di punta di Rai 1.

E così Eddy Martens è volato in Belgio, suo paese natale, dove ha cominciato a svolgere la professione di procuratore sportivo. Un mondo che gli piace e che lo fa sentire particolarmente a suo agio visto che il belga è cresciuto a pane e calcio. Ma nessuna crisi con Antonella Clerici, almeno stando alle sue parole.

EDDY MARTENS PARLA DELLA CRISI (PRESUNTA) CON ANTONELLA CLERICI

I due vivono attualmente seprarati: la Clerici in Italia, Martens in Belgio ma sono sempre più determinati a portare avanti il loro rapporto per il bene della piccola Maelle.

Commenti (1)

  1. davvero vergognoso..che gente senza talento e nessuna preparazione abbia diritto di lavorare alla rai….e ora che la clerici ti ha cacciato stai impazzendo di paura?? come farai ora a tornare in congo senza neanche un euro?? finita la pacchia eh?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>