Video Belen Rodriguez senza mutande al Festival di Sanremo

di Maris Matteucci Commenta

Belen Rodriguez continua a far parlare di sé: ieri sera sotto il vestito non indossava gli slip

Belen Rodriguez continua a far parlare di sé. La showgirl argentina, che anche ieri sera è salita sul palco dell’Ariston insieme ad Elisabetta Canalis, si è presentata con un abito dallo spacco vertiginoso che ha scatenato la curiosità degli spettatori. Sì, perché la fidanzata di Fabrizio Corona è sembrata essere senza slip.


Il video che documenta il momento in cui la showgirl argentina scende le scale per arrivare sul palco dell’Ariston sta già spopolando sul web. Belen indossa un fantastico abito colorato, lungo fino ai piedi, che al lato ha uno spacco lunghissimo. Così mentre scende le scale, Belen Rodriguez mette in evidenza un tatuaggio che fino a ieri sera forse solo in pochi fortunati avevano potuto ammirare dato che è posizionato in una zona decisamente intima.

A niente è servita la battuta della collega Elisabetta Canalis che davanti a tutti ha invitato Belen Rodriguez a dichiarare di essere dotata di slip, sotto il vestito. L’argentina si è messa a ridere, dicendo che gli slip erano cuciti sotto l’abito ma nessuno ci ha creduto.

BELEN RODRIGUEZ MOSTRA IL SENO AL FESTIVAL DI SANREMO 2012

Insomma Belen Rodriguez sembra averci preso gusto. Dopo aver fatto intravedere il seno nella puntata inaugurale del Festival di Sanremo, la showgirl ha raddoppiato con ieri sera scatenando il gossip che gravita in questi giorni intorno alla kermesse canora per eccellenza. D’altronde, come recita l’antico adagio, “bene o male purché se ne parli“. E dello splendido fisico dell’argentina se ne può parlare solo che bene…

IL VIDEO ALL’INDIRIZZO http://www.youtube.com/watch?v=szYPVYkyGjg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>