Gianfranco Apicerni e Valeria Bigella sono ai ferri corti

di Maris Matteucci Commenta

Gianfranco Apicerni ha incontrato casualmente la ex Valeria Bigella: i due sono proprio ai ferri corti...

La foto pubblicata da Visto non sarà delle migliori sotto il profilo della qualità (l’immagine è piccola è un po’ sgranata) ma è ottima per documentare il rapporto di reciproca indifferenza che si è ormai instaurato tra Gianfranco Apicerni e Valeria Bigella, entrambi vecchie conoscenze di Uomini e donne.

Il romano ha incontrato la sarda casualmente in un locale della capitale e lei, che in quel locale lavora come cassiera, ha fatto finta di non conoscerlo, dandogli addirittura le spalle.


Se si pensa che appena un anno fa il tronista e la corteggiatrice di Uomini e donne erano tutto fuorché indifferenti l’uno all’altra, fa veramente strano assistere ad una scena del genere. Ed invece si sa: le cose cambiano e dopo quanto avvenuto lo scorso settembre è anche normale che Gianfranco Apicerni e Valeria Bigella siano ai ferri corti.

Il romano, fidanzato a quei tempi con la sarda, scoprì che la fidanzata lo aveva tradito con Alessio Lo Passo, altra conoscenza del programma di Maria De Filippi. Valeria Bigella prima provò a negare l’evidenza, affermando che tra lei e Alessio Lo Passo c’era solo una ottima amicizia, poi fu costretta ad ammettere il tradimento in seguito ad una telefonata del diretto interessato a Uomini e donne che in pratica la sbugiardò.

VALERIA BIGELLA AMMETTE RELAZIONE CON ALESSIO LO PASSO

Da quel momento in poi la strada di Gianfranco Apicerni e Valeria Bigella si è ovviamente separata con il romano, visibilmente ferito nell’orgoglio, celato dietro ad un formale silenzio stampa sulla questione. Ecco perché nel locale Emirati Café, dove Valeria Bigella adesso lavora e dove Gianfranco Apicerni l’ha incontrata, è calato il gelo tra i due. Anche se l’ex tronista è felicemente fidanzato con Lucrezia, 23enne sconosciuta al mondo dello spettacolo, evidentemente l’astio verso la ex fidanzata è rimasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>