Silvio Berlusconi ha comprato casa a Lampedusa

di Cristina Baruffi 1

Dopo i continui sbarchi di immigrati clandestini a Lampedusa Silvio Berlusconi si è recato sull'isola per tranquillizzare i cittadini e dimostrare tutta la sua solidarietà.

Dopo i continui sbarchi di immigrati clandestini a Lampedusa, Silvio Berlusconi si è recato sull’isola per tranquillizzare i cittadini e dimostrare tutta la sua solidarietà. Il premier è stato accolto senza troppo entusiasmo perché i lampedusani sono davvero esasperati per tutto ciò che sta accadendo in questi ultimi giorni, infatti oltre alle vetrine rotte e a vari furti le città sono invase dai rifiuti. Berlusconi ha esordito dicendo di aver comprato una villa proprio a Lampedusa per “garantire che il Governo manterrà il suo impegno verso i cittadini“, ma soprattutto per calmare la folla.


Dalle ultime indiscrezioni pare che il premier abbia pagato questa nuova residenza estiva 1,5 milioni di euro e che sia stata comprata proprio ieri mattina. La villa delle Due Palme è situata a circa 100 metri dall’aeroporto sulla cala francese e i vicini si sono detti emozionati dopo aver scoperto che l’acquirente della residenza era proprio il Presidente del Consiglio.
I coniugi hanno riferito che la casa è stata un pò danneggiata dopo l’alluvione di due anni fa e che necessita di diversi lavori di ristrutturazione, ma siamo certi che Silvio non avrà problemi a sistemarla.

Commenti (1)

  1. Si, si. Ancora una volta spot pubblicitari per distogliere l’attenzione dallo schifo che stà combinando in parlamento. Vergognati, tu e quell’arraffa poltrone di Bossi, per se e per quello stupido del figlio che è un gran trotone. E lo votano pure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>