Teo Mammucari ha lasciato Aida Yespica

di Eleonora Costa Commenta

Fine della relazione tra il Teo Mammucari e Aida Yespica. La rottura è stata confermata, nelle ultime ore, dal conduttore stesso...

Nei giorni scorsi si è vociferato su una possibile fine della relazione tra il Teo Mammucari e Aida Yespica. Rottura che è stata confermata, nelle ultime ore, dal conduttore stesso .

In un’intervista rilasciata alla rivista ‘Diva e Donna’, lo show man afferma che la storia con la bellissima modella venezuelana si è conclusa per una sua decisione.

Qualcuno ha parlato subito di tradimento da parte della Yespica , beccata qualche giorno fa in compagnia di Stefano di Lorenzi.

Ma Mammucari mette subito i puntini sulle i e dice la sua a favore della Yespica.

Spiega che non c’è stato nessun tradimento e che il motivo della fine del loro amore dipende esclusivamente da lui stesso, non se la sente di andare avanti dopo la storia difficile con Thais Wigger Souza.

Ecco quanto si legge nell’intervista rilasciata al Settimanale “Diva e Donna”, in edicola questa settimana: “Aida non mi ha tradito, ci eravamo già lasciati.- afferma Teo – Aida ed io siamo venuti a Miami insieme.

Poi lei è tornata a casa ed io le ho detto in maniera molto civile e umana che non me la sentivo di tornare in Italia e volevo restare in America perché io non faccio vacanze a Miami, io vivo a Miami. Ho anche aggiunto che io esco da una storia difficile con Thais Wigger Souza che mi ha dato una figlia”.

Ma non finisce qui…

“Non sono pronto ad andare – aggiunge – avanti perché esco fuori da una bufera importante e con una bambina. Non ho nessuna intenzione di vivere un’altra storia d’amore altrettanto importante.

Con Aida è stato un momento, un momento in cui volevo godere di qualcosa di cui sentivo il bisogno. Senza fare discorsi importanti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>