Alessia Marcuzzi (stufa delle critiche sui suoi comportamenti al Grande Fratello) si difende su facebook

di Maris Matteucci Commenta

Alessia Marcuzzi scrive su facebook per difendersi dalle critiche sul Gf

Alessia Marcuzzi esce allo scoperto all’indomani della puntata che ha segnato l’eliminazione di Amedeo Aterrano che con la stessa presentatrice ha avuto più di uno screzio durante la sua avventura al Grande Fratello 12.

E così, dopo le numerose critiche ricevute per aver troppo spalleggiato alcuni concorrenti dentro la casa (vedi Floriana Messina o Chiara Giorgianni) dando troppo contro invece ad altri (Rudolf Mernone e Amedeo Aterrano su tutti), Alessia Marcuzzi torna a fare capolino su facebook per difendere le sue ragioni.


In particolare la presentatrice romana invita tutti i telespettatori del reality a prenderlo molto meno sul serio di come facciano. Perché si tratta pur sempre di un gioco. Poi, però, tira una frecciatina a tutti coloro che l’hanno criticata nelle ultime settimane per essersi schierata troppo dalla parte di alcuni concorrenti in situazioni di litigi vari dentro la casa.

Alessia Marcuzzi insomma è stanca di tutta questa tiritera che va avanti ormai da settimane. E specifica che tanto verrebbe criticata comunque. Se non si espone non va bene perché sta troppo sulle sue, se lo fa invece viene criticata per gli atteggiamenti troppo poco super partes che non si addicono ad una conduttrice che invece dovrebbe essere imparziale.

ALESSIA MARCUZZI CRITICATA PER IL COMPORTAMENTO CONTRO RUDOLF MERNONE

In effetti, c’è da dire che mai come quest’anno evidentemente Alessia Marcuzzi si sente parte integrante di questo Grande Fratello 12: forse sotto pressione per gli ascolti che proprio non ne vogliono sapere di decollare, la presentatrice storica del Gf si è spesso schierata – anche troppo platealmente – a difesa di quelle che sul web vengono definite le sue protette (Floriana, Chiara ed Enrica) andando contro di fatto a due dei beniamini del pubblico (Rudolf e Amedeo, anche se quest’ultimo nelle ultime settimane aveva decisamente perso consensi). E voi con chi vi schierate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>