Antonella Clerici in carne

di Nadine Chiara Manzoni Commenta

Gli effetti che la gravidanza avrebbe avuto sul suo corpo erano sicuramente prevedibili..

antonella clerici prima della gravidanzaGli effetti che la gravidanza avrebbe avuto sul suo corpo erano sicuramente prevedibili. La presentatrice Antonella Clerici vive, infatti, in questi mesi la sua prima gravidanza, nata dal suo rapporto con l’ ex animatore Eddy Martens.

La gravidanza di Antonella, però, viene vissuta dalla coppia con assoluta tranquillità, tanto che la conduttrice de “La prova del cuoco” ha deciso di continuare a lavorare fino a che il suo stato di salite glielo permetterà.



I suoi fans, quindi, potranno “gustarsi” settimana dopo settimana l’ evolversi della gravidanza e soprattutto i consistenti cambiamenti corporei della sempre prosperosa Antonella. Anche prima della gravidanza, infatti, la Clerici mostrava di apprezzare particolarmente la cucina e di non preoccuparsi affatto dei suoi chili di troppo.

Ora che la gravidanza è già in fase avanzata, Antonella farebbe meglio a stare un po’ più attenta alle calorie presenti negli alimenti. In realtà, la presentatrice sembra non aver la minima intenzione di rinunciare ai piaceri della tavola.

Così, come testimoniato anche da alcune foto che la ritraggono ad un banchetto, Antonella si abbuffa con tartine, salatini e cibo di tutti i tipi, senza mostrare la benché minima preoccupazione. Intanto le sue curve diventano sempre più pronunciate, fianchi e seno sono sempre stati i suoi punti forti, ma mai erano arrivati a questi livelli.

Sarebbe giusto ricordare ad Antonella che un minimo di ritegno sarebbe opportuno, non solo per la sua salute ma anche per il fatto di essere comunque una donna di spettacolo, dove anche l’ apparenza è importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>