Alessia Marcuzzi afferma su facebook di non portare le mutande della nonna

di Maris Matteucci Commenta

Alessia Marcuzzi torna a parlare del "caso" di lunedì sera, quando è stata sollevata dal concorrente Yassine facendo intravedere il suo lato B

Le immagini di Alessia Marcuzzi sollevata dal concorrente Yassine durante la diretta di lunedì scorso del Grande Fratello hanno fatto il giro del web, e non solo.

Anche Striscia la notizia ha inserito la “graziosa scenetta” nella rubrica I nuovi mostri, catalogandola di fatto tra le immagini più brutte della settimana appena trascorsa.


Per coloro che non avessero seguito la puntata della scorsa settimana del Grande Fratello, ecco un piccolo riassunto. L’eliminato Yassine è stato accolto in studio come ogni gieffino che si rispetti e, colto da un improvviso slancio, ha sollevato la presentatrice romana che nulla ha potuto fare per nascondere il suo Lato B. Troppo corto il vestitino che indossava e che è salito vertiginosamente quando Yassine l’ha presa in braccio.

E così è partito subito il tormentone: Alessia Marcuzzi indossava microslip? In effetti, nonostante i goffi tentativi di Alessia Marcuzzi di coprirsi con la cartellina che teneva in mano, i telespettaori del Grande Fratello hanno potuto apprezzare il Lato B della presentatrice. Che su facebook è voluta tornare sull’argomento. La romana scherza sulla questione facendo notare come “la scenetta delle mutande” sia diventata un vero e proprio caso. E a coloro che si sono chiesti che tipo di slip indossasse sotto il vestito, la conduttrice del Grande Fratello ha specificato: “Diciamo che non porto i mutandoni della nonna, ecco“.

Mistero svelato insomma, con la compagna di Francesco Facchinetti che ancora una volta ha dato dimostrazione di grande senso dell’umorismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>