Belen Rodriguez e Fabrizio Corona genitori a giugno: è ufficiale

di Maris Matteucci Commenta

Il mistero è svelato: Belen Rodriguez è incinta. Ad affermarlo è una volta per tutte il compagno Fabrizio Corona

Finalmente il mistero è svelato: Belen Rodriguez è incinta e ad affermarlo, una volta per tutte, è il suo compagno Fabrizio Corona.

Dopo giorni di pseudo conferme e relative smentite – Belen è incinta, no Fabrizio Corona nega tutto etc etc – ecco che il re dei paparazzi rompe gli indugi e sul numero di Chi afferma che sì, lui e la sua compagna aspettano un bambino per la fine di giugno. “Belen e il suo amore mi hanno cambiato“, questa l’unica frase che aggiunge in merito il futuro papà.


Gli assetati di gossip, dunque, saranno felici. L’ultimo mistero è svelato. Il bambino (o la bambina, chissà) è attesa con l’inizio dell’estate, fine giugno insomma. Belen Rodriguez è al settimo cielo perché finalmente il suo sogno, quello di diventare madre, potrà concretizzarsi. L’argentina infatti non ha mai nascosto il desiderio di avere un bambino e nonostante l’età – e non solo quella – giocassero a suo favore ha deciso di mettersi subito in moto per realizzarlo.

BELEN RODRIGUEZ E’ INCINTA

Tanto che, secondo alcuni amici vicini a lei, la showgirl avrebbe già pensato ad uno dei possibili nomi da scegliere nel caso a vedere la luce fosse una femminuccia: Talita è uno dei favoriti. Ma ancora è presto per pensarci anche perché l’argentina è incinta di appena due mesi.

CORONA MICCIA QUERELE PER LE VOCI SULLA GRAVIDANZA DI BELEN

Adesso l’impegno principale per Belen resta comunque il lavoro che la tiene molto impegnata con Colorado Cafè, programma comico di Italia 1 che conduce insieme a Paolo Ruffini tra l’altro con buon successo di pubblico. Per dedicarsi solo alla sua gravidanza, insomma, Belen dovrà ancora attendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>