Belen Rodriguez lascia Milano per trasferirsi a Roma

di Maris Matteucci Commenta

Trasferimento in corso per Belen Rodriguez che sta per abbandonare Milano per trasferirsi a Roma, ovviamente a casa del fidanzato Stefano De Martino

Trasferimento in corso per Belen Rodriguez che sta per abbandonare Milano per trasferirsi a Roma, ovviamente a casa del fidanzato Stefano De Martino.

I due avevano già arredato il loro nido d’amore agli inizi di questa estate ma poi la showgirl era dovuta tornare a Milano a causa degli impegni lavorativi che la volevano al timone di Colorado Cafè, programma comico di Italia 1 che Belen ha condotto (con successo) al fianco di Paolo Ruffini.


Adesso che Colorado Cafè è terminato (tornerà soltanto in primavera con nuove puntate), ecco che la presenza di Belen Rodriguez a Milano non ha più senso. Come se non bastasse poi Stefano De Martino ha cominciato a lavorare nuovamente con Maria De Filippi ad Amici: per il napoletano, dunque, sarebbe difficile adesso fare il pendolare tra la capitale e Milano.

E allora eccola Belen che ha radunato le sue cose ed è tornata a stare a Roma dove peraltro aveva già affermato di trovarsi benissimo. Lì si concentrerà soprattutto sulla sua gravidanza che in primavera la farà diventare mamma (per la prima volta) di un bambino al quale sarà dato il nome di Santiago.

BELEN RINGRAZIA EMMA MARRONE PER GLI AUGURI SULLA GRAVIDANZA

Poi, probabilmente dopo il parto, Belen Rodriguez comincerà a presentare Italia’s got talent 4, l’altro programma – stavolta sul canale 5 – per il quale era stata confermata la sua presenza al fianco di Simone Annicchiarico. Nei giorni scorsi l’argentina ha ringraziato Maria De Filippi (che è nella giuria del programma insieme a Rudy Zerbi e Gerry Scotti) per averle dato questa seconda possibilità. Dopo tutta la confusione provocata l’anno scorso ad Amici, Belen aveva forse avuto paura che la conduttrice di canale 5 facesse pressioni per evitare che venisse confermata…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>