Il negligè di Venus Williams

di Marina Pellegrino Commenta

La Williams non è nuova a queste mise provocanti, più volte ha acceso polemiche e discussioni circa il suo abbigliamento sul campo da tennis..

Venus Williams domenica aveva una gara da disputare. Seconda favorita del seeding, doveva dimostrare di riuscire a superare il terzo turno al Roland Garros, contrariamente a quanto accade da tre anni.

Ma è passato tutto in secondo piano perchè ha pensato di farlo indossando un negligè, sensuale completino intimo adatto più ad una camera da letto: un corsetto ed una gonnellina nera in pizzo.


Negli ottanta minuti di gioco i fotografi sembravano come morsi da tarantole e continuavano a scattare riprendendo la tennista 29enne, tra un dritto e un rovescio, da qualunque angolatura, evidenziando inoltre la scollatura e i mutandoni mai più senza sotto la gonnellina.


La Williams non è nuova a queste mise provocanti, più volte ha acceso polemiche e discussioni circa il suo abbigliamento sul campo da tennis. Ancora mutandoni color carne in vista al torneo di Roma che facevano sospettare la totale assenza di biancheria intima sotto, ma la sette volte vincitrice di tornei del Grande Slam (1,85 m per 72 kg) minimizza tutto e dichiara di portarsi sempre dietro una valigia con una decina di vestiti diversi, scelti tra capi semplicemente comodi e trendy.

Alcuni blogger, scherzando, le suggeriscono di provare a bussare alle porte del Moulin Rouge qualora non dovesse avere fortuna o fallire al Roland Garros.
Tornando invece ai risultati del match, la tennista afroamericana ha battuto la svizzera Patty Schnyder per 6-3, 6-3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>