Aida Yespica perdona il fidanzato Philipp Plein dopo il tradimento

di Maris Matteucci Commenta

Aida Yespica pare avere perdonato il fidanzato dopo il presunto tradimento con Cecilia Capriotti...

E’ tornato il sereno tra Aida Yespica e il fidanzato Philipp Plein. La modella venezuelena e lo stilista francese si sono presentati insieme, mano nella mano, al Gran Galà dell’Isola dei Famosi.

Il presunto tradimento di lui (che secondo voci avrebbe apoprofittato della lontananza della fidanzata per “arpionare” Cecilia Capriotti) sembra insomma essere stato superato.


C’era molta attesa per l’uscita di Aida Yespica dall’Isola dei Famosi. Tutti erano curiosi di vedere come la venezuelana, che durante il suo soggiorno in Honduras era solita indossare una t shirt con il volto del fidanzato, avrebbe preso la notizia del tradimento. Che poi non si sarebbe trattato di una sola ed unica serata di follia, per l’istrionico Philipp perché a fine marzo si era detto addirittura che lui e la nuova fiamma Cecilia Capriotti fossero andati a convivere in un appartamento di Milano.

AIDA YESPICA TRADITA DAL FIDANZATO PHILIPP PLEIN MENTRE E’ SULL’ISOLA DEI FAMOSI

O la notizia della convivenza era una bufala oppure Philipp Plein è stato bravo a convincere la sua bella Aida Yespica che quelle voci non era assolutamente vere e che lui non aveva fatto altro che pensarla ed aspettarla mentre lei era a fare la naufraga in Honduras.

Come sono andate realmente le cose forse non lo scopriremo mai, quel che è certo è che – se anche tradimento c’è stato – Aida Yespica ci è passata sopra pur di stare accanto all’uomo di cui si è letteralmente invaghita (come lei stessa aveva ammesso prima di approdare in Honduras). E come si dice: se sono rose fioriranno anche se le premesse non sono delle migliori…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>