Fulvio Abbate contro Chiara Ferragni: E’ lo spettro dell’insignificanza

di Ma.Ma. 748 views0

Intervistato da Radio Cusano Campus, lo scrittore Fulvio Abbate ha attaccato duramente Chiara Ferragni definendola “lo spettro dell’insignificanza”.

Ecco le sue parole:

Mi fa orrore. Mi piacciono di più le povere standiste del parmigiano, quelle che nel supermercato ti invitano ad assaggiarlo, o le varie miss tappa delle gare ciclistiche, che non questa ragazza che ha dietro tutta un’organizzazione familiare. Ma in quale stand lavora Chiara Ferragni? Ma le avete viste le foto del figlio? Non ha la faccia quel bambino, ha il bancomat al posto del volto. Ha milioni di follower? E sti ca***! Che ca*** me ne importa, è lo spettro assoluto dell’insignificanza

Chiara Ferragni, non sono rifatta

Dichiarazioni pesanti contro la influencer più pagata d’Italia (si dice che lo scorso anno abbia fatturato più di 10 milion9i di euro). E voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>