Mel Gibson in incognito

di Redazione Commenta

Dopo il film La Passione che metteva in cattiva luce il ruolo degli ebrei durante l'uccisione di Gesù Cristo, la comunità ebraica era insorta avvertendo..

Dopo il film La Passione che metteva in cattiva luce il ruolo degli ebrei durante l’uccisione di Gesù Cristo, la comunità ebraica era insorta avvertendo Mel Gibson di fare attenzione ad ogni suo movimento. Nel giro di pochi anni Mel Gibson si è trovato partecipe in ben due vicende giudiziare non di poco conto che l’hanno messo sotto i riflettori riducendo drasticamente la simpatina del pubblico nei suoi confronti.

L’ultima vicenda giudiziaria vede coinvolto l’attore in un’accusa di violenza nei confronti della moglie, ma la cosa deve ancora essere confermata.



Nei giorni scorsi Mel è stato pizzicato in giro per Los Angeles indossando un cappellino da Baseball, occhiali da geek oltre che dei lunghi baffi grigi proprio per non farsi riconoscere. L’attore ha voluto camminare in incognito molto probabilmente anche per evitare critiche e commenti provenienti da qualche fan deluso. Arrivato alla macchina l’attore di What Women Want si è tolto tutto e ha salutato il fotografo che lo riprendeva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>