Michael Clarke Duncan (attore de Il Miglio verde) è morto per un attacco cardiaco

di Maris Matteucci Commenta

Michael Clarke Duncan, il gigante buono de Il Miglio verde, è morto dopo essere stato colpito da un attacco cardiaco lo scorso 13 luglio...

Michael Clarke Duncan è morto: non ce l’ha fatta, l’attore statunitense, a riprendersi dopo l’attacco cardiaco che lo aveva colpito lo scorso 13 luglio.

Da quella data “il gigante buono” protagonista de Il miglio verde (interpretazione straordinaria che gli valse una nomination agli Oscar come attore non protagonista) era ricoverato nell’ospedale di Los Angeles in condizioni critiche. Lo scorso 9 agosto era uscito dal reparto di terapia intensiva ma le sue condizioni erano peggiorate rapidamente fino al tragico epilogo.


Ieri mattina la fidanzata Omarosa Manigault ha dato la notizia della morte. Michael Clarke Duncan aveva solo 54 anni. Sconvolto l’attore Tom Hanks che con lui aveva condiviso il set del film Il miglio verde: l’attore americano ha subito rilasciato una nota ufficiale per mostrare la sua solidarietà alla famiglia di Michael Clarke Duncan.

Michael Clarke Duncan – 193 cm per ben 150 chili di peso – prima di diventare famoso, aveva cominciato come guardia del corpo di Will Smith: fu proprio lui a proporlo al regista de Il Miglio Verde, Frank Darabont. La sua interpretazione nel film capolavoro del 1999 basato su un racconto di Stephen King gli valse – come anticipato – anche una nomination agli Oscar come attore non protagonista. Tra i film ai quali Michael Clarke Duncan aveva partecipato anche Armageddon (1998), Il pianeta delle scimmie (2001), Fbi: Protezione testimoni (2000), Daredevil (2003), The Island (2005), Sin City (2005), Slipstream – Nella mente oscura di H., regia di Anthony Hopkins (2007), A casa con i miei (2008), Street Fighter – La leggenda (2009) e Cross (2011).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>