Angelina Jolie accusata di essere idiota e ubriaca per l’abito troppo hot degli Oscar 2012

di Fabiana Commenta

Joan Rivers ha criticato Angelina Jolie dandole dell'idiota ad atteggiarsi in pose plastiche con un vestito troppo hot durante gli Oscar 2012

Angelina Jolie certamente ricorderà molto bene l’edizione 2012 degli Oscar.
Accanto a Brad Pitt, candidato per Moneyball come migliore attore protagonista, la Jolie è apparsa davvero in splendida forma e ha catalizzato gli sguardi del red carpet indossando una creazione di Versace Atelier in velluto nero con spacco davvero hot.

Quel che si è notato è che Angelina ha fatto di tutto, sul red carpet e sul palco, per mostrare la gamba fuoriuscire dallo spacco vertiginoso, spostandosi di continuo il sontuoso abito.

E ha destato non poche critiche. Ad attaccarla, è stata in particolare la collega Joan Rivers che non è stata certo tenera con la compagna di Brad Pitt.

Joan Rivers ha accusato la Jolie di essersi resa protagonista di un vero e proprio scivolone per un superstar come lei durante gli Oscar: che fosse ubriaca al momento della scelta dell’abito?

Secondo il giudizio della Rivers Angelina ha scelto un abito eccessivamente sexy per l’occasione, ma in particolare è stata criticata per le pose plastiche e davvero finte che ha sfoggiato sul palco.

Ora è noto a tutti che Angelina Jolie, passa la metà del tempo a mettersi n posa davanti allo specchio per capire come apparirà. E di fatto, con questo gesto idiota, si è tirata fuori in un attimo dalla categoria delle superstar anche perché è lei stessa a curare la sua immagine.

Questa la critica, molto dura, di Joan Rivers. D’altra parte, la gamba della Jolie, impostata in modo assolutamente innaturale sul palco del Kodak Theatre, è stata notata immediatamente anche dagli sceneggiatori di Paradiso Amaro.

ANGELINA JOLIE È STATA DERISA DURANTE GLI OSCAR 2012

Chiamati sul palco dall’attrice per ritirare l’Oscar, si sono subito messi in posa, scimmiottando la posizione della star e deridendola di fatto davanti a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>