Barbara De Rossi rifiuta di tornare insieme a Anthony Manfredonia

di Fabiana Commenta

L’attrice, di ritorno a Roma dopo la sua disavventura in Africa, ha dichiarato di non voler avere niente a che fare con il suo ex...

La storia fra Barbara De Rossi e Anthony Manfredonia si è ormai chiusa da diverso tempo e con un certo clamore.

Dopo aver annunciato addirittura l’intenzione di sposarsi e di avere un figlio, la coppia è scoppiata: Mandrefonia aveva lasciato di punto in bianco la compagna accusandola di essere ossessivamente gelosa e svelando, con ton davvero poco galanti i comportamenti dell’attrice nei suoi confronti.

Dopo il pimo momento di smarrimento l’attrice sembra essersi ripresa dalla rottura, dichiarando di essere tornata ad essere felice e svelando di essere corteggiata da due diversi pretendenti.

Il suo toy boy nel frattempo aveva cominciato a frequentare la discussa Sylvie Lubamba con la quale ha avuto un fugace flirt, ma lasciandosi fotografare in atteggiamenti hot e cercando di ottenere il massimo della popolarità dalla vicenda. Quando poi anche la storia con la Lubamba è naufragata (per il tradimento di Anthony), Anthony deve aver deciso di giocarsi il tutto per tutto per riavvicinarsi alla sua ex, Barbara De Rossi.

Secondo Novella 2000 l’attrice sarebbe tempestata di telefonate e sms da parte di Anthony Manfredonia che la supplicherebbe di tornare insieme a lei. Il pretesto sarebbe quello di informarsi della salute di Barbara che si era trovata bloccata insieme a Michele Cucuzza in un campo di profughi in Sudan dove si trovava per una missione umanitaria per una epidemia di Ebola, il virus letale.


Barbara De Rossi spiega i motivi della rottura con Anthony Manfredonia

Tutto sembrerebbe essersi risolto per il meglio e Barbara sarebbe già tornata a Roma. La disavventura però non ha destato alcun dubbio nell’attrice che ha dichiarato “Meglio l’Ebola piuttosto che avere a che fare di nuovo con Anthony…”


Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>